Bandi Nazionali Attivi

Incentivi Cooperative

nuova marcora incentivi cooperativeNASCITA E LO SVILUPPO DI SOCIETA' COOPERATIVE ANCHE NEL MEZZOGIORNO

Scopo dello strumento

Il ministero delle Sviluppo Economico ha attivato un nuovo regime di finanziamenti agevolati destinato alla nascita e allo sviluppo di società cooperative di piccole e medie dimensioni.

Soggetti Ammissibili

Possono beneficiare delle agevolazioni società cooperative regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese.

Iniziative ammissibili

Le agevolazioni sono concesse al fine di sostenere:

  • sull'intero territorio nazionale, la nascita di società cooperative costituite, in misura prevalente, da lavoratori provenienti da aziende in crisi, di società cooperative sociali e di società cooperative che gestiscono aziende confiscate alla criminalità organizzata;
  • nei territori delle Regioni del Mezzogiorno, oltre a quanto previsto al punto sopra, lo sviluppo o la ristrutturazione di società cooperative esistenti.

Settori esclusi

Non sono ammesse alle agevolazioni le società cooperative:

  • operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli;
  • operanti nel settore carboniero, relativamente agli aiuti per agevolare la chiusura di miniere di carbone non competitive;
  • qualora l'aiuto sia diretto al finanziamento di attività connesse all'esportazione verso paesi terzi o Stati membri, ossia per programmi d'impresa direttamente collegati ai quantitativi esportati, alla costituzione e gestione di una rete di distribuzione o ad altre spese correnti connesse con l'attività d'esportazione e per gli interventi subordinati all'impiego preferenziale di prodotti interni rispetto ai prodotti di importazione.

Tipologia interventi ammissibili

Gli interventi devono riguardare:

  • la creazione di una nuova unità produttiva;
  • l'ampliamento di una unità produttiva esistente;
  • la diversificazione della produzione di un'unità produttiva esistente mediante prodotti nuovi aggiuntivi;
  • il cambiamento radicale del processo produttivo complessivo di un'unità produttiva esistente; l'acquisizione degli attivi direttamente connessi a una unità produttiva, nel caso in cui l'unità produttiva sia stata chiusa o sarebbe stata chiusa qualora non fosse stata acquisita e gli attivi vengano acquistati da un investitore indipendente.

Spese ammissibili

Sono ammissibili esclusivamente le spese relative all'acquisizione degli attivi materiali e immateriali oggetto dell'investimento. Non sono ammissibili le spese relative a macchinari, impianti e attrezzature usati, le spese di funzionamento, le spese relative a imposte, tasse e scorte, nonchè i costi relativi al contratto di finanziamento.
Programmi di investimento già avviati alla data di presentazione della richiesta di finanziamento da parte della società cooperativa ovvero a fronte del finanziamento del capitale circolante e/o per il riequilibrio della struttura finanziaria della cooperativa.

Forma e intensità dell’aiuto

Le società finanziarie, partecipate dal Ministero dello Sviluppo Economico, sono autorizzate a concedere alle società cooperative finanziamenti a tasso agevolato.
Hanno una durata massima, comprensiva dell'eventuale periodo di pre-ammortamento, di 10 anni. Sono rimborsati secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno. 

Il tasso di interesse applicato è pari al 20 percento del tasso di riferimento vigente alla data di concessione delle agevolazioni, fissato sulla base di quello stabilito dalla Commissione Europea ed in ogni caso, il tasso agevolato non potrà essere inferiore a 0,8 percento.
I finanziamenti agevolati non sono assistiti da forme di garanzia. In relazione ai finanziamenti agevolati concessi a fronte dell'acquisto o della realizzazione di beni immobili, ovvero di interventi sui medesimi beni, la società finanziaria erogante acquisisce garanzia ipotecaria sul bene immobile oggetto di finanziamento, per un valore cauzionale non superiore all'importo del medesimo finanziamento agevolato.

Ulteriori info e documentazione

Per ulteriori chiarimenti e supporto alla progettazione scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Iscrivetevi sul nostro sito in modo da poter ricevere in anticipo l’informazione di vostro interesse.

ing. Andrea Mingolla mobile: 340/9701477


 

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy