Vuoi avviare un B&B o Affittacamere di SUCCESSO? Scopri le differenze e chiedi il nostro Business Plan

Molti giovani pugliesi, purtroppo, in mancanza di un lavoro da dipendente cercano di seguire la strada dell'autoimpiego avviando una propria iniziativa imprenditoriale!!!

In periodo di crisi nazionale, avviare una partita iva è da coraggiosi ma questo requisito non basta a portare da solo al successo qualsiasi iniziativa imprenditoriale. Bisogna essere oltre che PAZZI anche RAZIONALI e DECISI attraverso una seria programmazione aziendale. 

ANCHE PERCHE'...IMPROVVISARE NON PAGA!

Non basta avere tanta motivazione, buon carburante che non deve assolutamente mancare in ogni giovane pugliese, ma, per avviare un'attività di successo, specialmente nel settore ricettivo è necessario valutare se ci sono le condizioni per costituirla e poter raggiungere un dignitoso successo. -

Vediamo se riuscite a smentirmi. La maggior parte dei B&B ed affittacamere operativi in Puglia è condotto da proprietari dell'immobile che se andiamo a chiedere quali esperienze pregresse hanno conseguito nel settore della ricettività, rispondono "zero". Non c'è molta preparazione e formazione sul campo! Accogliere vuol dire conoscere le esigenze del cliente, saper parlare la loro lingua, offrire i servizi di qualità, colazioni biologiche o intercontinentali, saperli consigliare su cosa fare durante la giornata, etc...

Invece, più di qualche pseudo imprenditore alberghiero, crede che per mettere a reddito il proprio immobile basta avviare un B&B! Tanto che mi costa? Anzichè averlo chiusa o in affitto sfrutto la mia casa con maggior reddito mettendola su Booking.com e va da sè!!!!!!!!!!    

In questi anni il gruppo di professionisti di Finanziamenti.Puglia.it ha affiancato decine di giovani lungo il percorso di avvio della propria struttura extralberghiera, ad alcuni dei quali abbiamo detto anche di NO (non c'erano le condizioni per portare al successo l'iniziativa). Ad ogni giovane che abbiamo detto di sì abbiamo preparato un Business Plan che tenesse conto anche delle agevolazioni disponibili della Regione Puglia per minimizzare l'esborso con capitali propri, che non può essere annullato. 

In media, attraverso la redazione e condivisione di un Business Plan efficace, oltre che realizzabile, non prima di due/tre anni di attività si riesce a raggiungere un ragionevole risultato sul mercato. Le variabili in campo sono tantissime e si manifestano in maniera differente tra imprenditore ed imprenditore.

Per nostra diretta esperienza, vi consigliamo di diffidare da tutti quei consulenti/professionisti che vi promettono di raggiungere il successo dell'attività con molta facilità e in brevissimo tempo.

Noi non proproniamo BACCHETTE MAGICHE e FORMULE MAGICHE! Solo Economia Reale.

Avviare e gestire la TUA STRUTTURA con il nostro supporto deve diventare sinonimo di rimboccarsi le maniche e fare tanti sacrifici. Alcune volte non avrai tempo per uscire con gli amici rinunciando al divertimento per dedicare altro tempo alla cosa più importante: l'impresa.

Piace a tutti avere al fianco una bella donna, possedere una macchina lussuosa, andare in vacanza ogni anno, essere liberi da pensieri di dover incassare e pagare i fornitori, permettersi di andare ai ristoranti ogni week-end, etc... Ma non è così!

LEGGI

Per condurre un B&B o affittacamere bisogna sapersi confrontare con la concorrenza che ogni giorno abbassa i prezzi pur di rimanere qualche altro mese/anno sul mercato, spostando così il fallimento dell'iniziativa imprenditoriale...Per mirare al successo bisogna essere dinamici, reinventarsi ogni giorno, accogliere egregiamente il cliente, diversificare l'offerta, etc.

Noi di Finanziamenti.Puglia.it abbiamo un approccio di consulenza che non è mai uguale per ogni cliente. Di ogni progetto valutiamo ed approfondiamo le esigenze del futuro imprenditore, valutiamo le competenze e le esperienze lavorative acquisite se sono correlate all'iniziativa, analizziamo il settore il mercato e cosa desiderano i tuoi clienti, approfondiamo a quanto ammonta l'investimento e quali spese verranno sotenute, ci soffermiamo per comprendere se ci sono i capitali propri a copertura di una quota parte delle spese di investimento, studiamo il settore, il mercato, i clienti e le loro esigenze, analizziamo i punti di forza e di debolezza dei concorrenti per stabilire come loro stanno operando sul mercato e attuare strategie di diversificazione rispetto a loro. 

CI FERMIAMO QUI!

Non so se avete capito di cosa stiamo parlando, ma in sintesi ci riferiamo al Business Plan che è quel documento descrittivo ma anche quantitativo grazie al quale si determinano le strategie per portare al successo la vostra iniziativa.

A questo punto, non voglio farti perdere altro tempo e di seguito ti elenco brevemente quali sono, per entrambi le tipologie di esercizi, le particolarità che li regolamentano. Al termine di questa descrizione puoi contattarci ed iniziare il percorso di analisi della tua idea imprenditoriale.


Ognuno di queste strutture rientrano nella categoria della ricettività extralberghiera. I B&B (bed & breakfast) e affittacamente hanno due diverse leggi che regolamentano la loro operatività.

La legge regionale che regolamente l'esercizio dei B&B è la n.27 del 07 agosto 2013. Nello specifico quali osno i punti salienti di questa legge? Definizione, caratteristiche e servizi minimi tecnici. 

Definizione, caratteristiche e servizi minimi B&B a conduzione familiare

  1. esercita attività ricettiva non continuativa e non imprenditoriale;
  2. fornire alloggio e prima colazione;
  3. offre non più di tre camere e nove posti letto, senza la fornitura di servizi aggiuntivi;
  4. esercita attività SOLO in unica unità immobiliare da chi vi dimora stabilmente per l’intero periodo in cui dichiara di svolgere attività di accoglienza;
  5. Si può esercitare attività min. 90 gg/max 270 gg/anno;
  6. In particolari casi urbanistici attività di B&B può essere esercitata anche in unità immobiliari fisicamente distinte, lontane non oltre cento metri, (obbligo di dimora nell’unità abitativa principale);
  7. No iscrizione registro delle imprese.
  8. Può beneficiare solo di agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente

Definizione, caratteristiche e servizi minimi B&B in forma imprenditoriale

  1. esercita attività ricettiva continuativa e professionale;
  2. fornisce alloggio e prima colazione;
  3. offre non più di sei camere e diciotto posti letto;
  4. esercita attività in unica unità immobiliare o due unità immobiliari ubicate nello stesso stabile o in due stabili lontani tra loro non oltre cento metri;
  5. può eleggere domicilio il titolare dell’impresa o suo familiare ovvero il socio;
  6. SI iscrizione registro imprese;
  7. beneficia delle agevolazioni e contributi previste dalla normativa vigente

La Legge Regionale che regolamenta l'esercizio degli affittacamere è la legge n.11 del 11 febbraio 1999 (artt. 46 e 47). Nello specifico quali sono i punti salienti di questa legge? Definizione, caratteristiche e servizi minimi tecnici.  

  1. Sono esercizi di affittacamere le strutture composte da non più di sei camere, ubicate in non più di due appartamenti, ammobiliati, in uno stesso stabile, nei quali sono forniti alloggio e, eventualmente, servizi complementari, come la ristorazione se svolta dal medesimo titolare di esercizio. Rispetto alla legge B&B in questa non viene menzionato quanti posti letto massimo devono avere le camere. Ma ci si dovrà attenere alle norme edilizie/costruttive. Mentre nel B&B (entrambi le forme) si offrono servizi di camera e colazione per questi esercizi si offrono camere e nel caso in cui si volesse integrare con altri servizi si può annettere la ristorazione. Ove mai l’attività di affittacamere venisse svolta in forma complementare all’esercizio di ristoro, il titolare del medesimo è tenuto ad iscriversi alla sezione speciale del registro degli esercenti il commercio previsto dall’art. 5 della legge n. 217 del 1983.
  2. I locali destinati all’esercizio di affittacamere devono possedere le caratteristiche strutturali e igienico edilizie previste, per i locali di abitazione, dal regolamento comunale. E' uguale al requisito previsto dalla legge regionale sui B&B
  3. Gli affittacamere debbono assicurare, avvalendosi della normale organizzazione familiare, i seguenti servizi minimi di ospitalità compresi nel prezzo della camera: a) pulizia dei locali a ogni cambio di cliente e, comunque, almeno una volta alla settimana; b) cambio della biancheria a ogni cambio di cliente e almeno una volta alla settimana; c) fornitura di energia elettrica, acqua calda e fredda e riscaldamento.
  4. Nelle camere da letto destinate agli ospiti si deve poter accedere senza attraversare locali o servizi destinati
    alla famiglia o ad altro ospite. Gli alloggi utilizzati devono essere dotati di un servizio igienico-sanitario completo di: wc, lavabo
    con acqua corrente, calda e fredda, vasca da bagno o doccia, specchio;
  5. Per le camere da letto l’arredamento minimo deve essere costituito da: letto, sedia o sgabello per persona, armadio e cestino rifiuti.
  6. Qualora i posti letto siano più di quattro, l’esercizio dovrà essere dotato di doppi servizi.

 La Regione Puglia ha voluto dare maggiori indicazione su questo tipo di esercizi tenendo presente che può essere esercitata solo in forma imprenditoriale.

SE HAI DECISO DI AVVIARE UN B&B o AFFITTACAMERE acquista/richiedi il nostro BUSINESS PLAN RICETTIVITA' sperimentato sul campo attraverso altre strutture ricettive avviate in questi anni. Grazie al BUSINESS PLAN RICETTIVITA' e al supporto di un nostro tecnico specialista, potrai seguire tutte le istruzioni imprenditoriali per far diventare la tua attività, un'attività di SUCCESSO!

RICHIEDI IL BUSINESS PLAN RICETTIVITA'


 

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy Cookie Policy