PMI e Start-up innovative: proroga di 12 mesi nella sezione speciale

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha fornito chiarimenti in materia di PMI e start up innovative, in particolare sulla proroga di 12 mesi del termine di permanenza nella sezione speciale del registro delle imprese prevista dal “decreto rilancio”.

In sostanza la start-up risultante nella sezione speciale alla data del 19 maggio 2020 continuerà ad usufruire dei generali benefici fiscali e tributari fino al sessantesimo mese dalla sua costituzione, decorso il quale sarà obbligata al pagamento degli stessi. Continuerà comunque ad essere iscritta per ulteriori 12 mesi nella sezione speciale, il che le darà diritto ad accedere, per questo ulteriore tempo, agli incentivi pubblici.

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy Cookie Policy