Quali sono i passaggi per creare una start-up innovativa?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le Startup Innovative sono società di capitali che hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente "lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico".

Dal 20 Luglio 2016 per costituire una startup innovativa in forma di società a responsabilità limitata i contraenti possono redigere un atto pubblico e firmarlo digitalmente in conformità al modello standard tipizzato.

La Camera di Commercio supporta gli imprenditori nella stesura di Atto e Statuto, verificando la correttezza di quanto dichiarato e assolvendo ai successivi adempimenti obbligatori per loro conto, secondo quanto stabilito dall’art. 25 del CAD.

 

Per completare la procedura assicurati di avere: 

  1. la PEC riferibile unicamente alla tua nuova impresa (se non sei in possesso della PEC, ecco l' elenco dei pubblici gestori)
  2. la FIRMA DIGITALE di tutti i sottoscrittori (se non sei in possesso di tutte le Firme Digitali, consulta l’ elenco dei certificatori attivi oppure richiedi la CNS in Camera)

Attraverso il sito di infocamere è possibile avviare in tempo reale la compilazione del modello costituzione startup in forma di S.R.L. in maniera molto semplice ed esaustiva. Dopo aver compilato Atto e Statuto, ti verranno richieste ulteriori informazioni obbligatorie: in particolare i riferimenti per contattarti.

PERCHE’ VERRAI CONTATTATO?
Dopo aver inviato i dati verrai contattato dalla Camera di Commercio per:

  • sistemare eventuali imperfezioni su quanto inviato
  • procedere con la firma dei documenti in Camera di Commercio; se hai dei soci, al momento della firma dovrete essere tutti presenti affinchè la Camera possa attestare la vostra capacità di agire

COSA FARAI IN CAMERA?

  • potrai ottenere la Firma digitale/CNS per la tua impresa, che ti sarà utile per avere sempre a disposizione i tuoi documenti ufficiali aggiornati (Visura, Atto, Statuto)
  • firmerai digitalmente:
    • l’atto e lo statuto della tua nuova impresa
    • la dichiarazione dei requisiti di startup
    • eventuali altri allegati, in base alle caratteristiche della tua startup 
    • l’eventuale incarico al funzionario camerale che si occuperà per tuo conto dell’invio della pratica
    • il questionario per le verifiche antiriciclaggio
  • pagherai l'imposta per la registrazione degli atti all’Agenzia delle Entrate (200,00 euro) con la possibilità di usare lo strumento di pagamento che preferisci; il versamento sarà effettuato per tuo conto dalla Camera di Commercio.

RICORDATI DI PORTARE CON TE
Documento di identità in originale, Codice Fiscale, dispositivo di Firma Digitale ed eventuali altri documenti che ti verranno indicati dalla tua Camera di Commercio.
PER TUO CONTO LA CAMERA

  • registrerà fiscalmente gli atti all’Agenzia delle Entrate
  • compilerà e invierà la pratica di Comunicazione Unica per richiedere l’attribuzione del codice fiscale e l’iscrizione al registro imprese

A FINE PROCEDURA RICEVERAI VIA PEC:

  • la ricevuta del protocollo che attesta la presa in carico della pratica da parte del Registro Imprese, riportante anche il nr. identificativo
  • la visura dell’impresa, che riporta anche la data diiscrizione alla sezione speciale (generalmente entro 24 ore dalla data di protocollo)

La settimana successiva all’iscrizione in sezione speciale, la tua nuova impresa sarà automaticamente presente nell’home-page di questo sito.
Se lo vorrai potrai farti conoscere in Italia e all’estero completando il tuo profilo con le informazioni riguardanti il tuo modello di business.

fonte: http://startup.infocamere.it/

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy Cookie Policy