CCIAA Puglia

Bando per la concessione di voucher per l'internazionalizzazione a beneficio di MPMI del territorio di competenza della C.C.I.A. di Bari (DATA PUBBLICAZIONE 22.03.2013)

Data pubblicazione sito C.C.I.A. Bari: 22.03.2013

Scadenza Bando: 05.04.2013

Bando per la concessione di voucher per l'internazionalizzazione a beneficio di MPMI (micro, piccole e medie imprese) del territorio di competenza della Camera di Commercio di Bari.

In particolare, col presente bando, L’Ente sostiene tramite contributi a fondo perduto in forma di Voucher, le seguenti attività:

  • acquisto di servizi consulenziali di supporto all'internazionalizzazione;
  • partecipazione a missioni economiche all'estero in forma coordinata;
  • partecipazione a fiere internazionali all'estero.

Tipologia e valore del Voucher: l'intervento prevede le seguenti tipologie di Voucher.

Misura A - Servizi di consulenza e supporto per I'internazionalizzazione

Finanzia, a fronte di una spesa minima da parte dell'impresa beneficiaria, l'acquisto di servizi di supporto per 

l'internazionalizzazione, da acquisire presso soggetti attuatori qualificati

IMPORTO VOUCHER (€ 2.000) - INVESTIMENTO MINIMO (€ 3.500)

I servizi oggetto del Voucher dovranno essere erogati successivamente all'assegnazione del Voucher.

Ogni impresa può richiedere massimo 2 Voucher Misura A.

Misura B - Partecipazione a missioni economiche all'estero

Finanzia, a fronte di una spesa minima da parte dell'impresa beneficiaria, i costi di partecipazione a missioni imprenditoriali all'estero. Le missioni sono organizzate da soggetti attuatori qualificati. Per l'assegnazione dei Voucher, ogni missione all'estero deve prevedere la partecipazione diretta di un minimo di 5 imprese beneficiarie.

IMPORTO VOUCHER (€ 2.000) - INVESTIMENTO MINIMO (€ 3.500)

Misura C - partecipazione a fiere internazionali all'estero

Finanzia, a fronte di una spesa minima da parte dell'impresa beneficiaria, i costi di partecipazione a fiere internazionali all'estero, purché con data di inizio compresa tra il 25 aprile 2013 e il 31 dicembre 2013. La partecipazione può avvenire in forma aggregata e organizzata da soggetti attuatori qualificati. Per l'assegnazione dei Voucher, ogni fiera deve prevedere la partecipazione diretta di un minimo di 5 imprese beneficiarie. L'importo del voucher dipende dall'investimento minimo effettuato da ciascuna azienda, secondo la tabella che segue:

IMPORTO VOUCHER    INVESTIMENTO MINIMO
    € 1.000                         € 2.000
    € 1.300                         € 2.500
    € 2.000                         € 3.500

Ogni impresa può richiedere un massimo di 3 Voucher Misura C. Non è possibile richiedere più di 1 Voucher C per la stessa fiera. 

Tutti gli importi dei voucher A, B e C sono da intendersi al lordo della ritenuta d'acconto di legge del 4%.
L'importo dell'investimento minimo da effettuare è da intendersi IVA esclusa. Ogni impresa inoltre può richiedere Voucher per un contributo complessivo massimo di € 16.000.

 

 

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy