Microprestito Circolante Edizione 2021 Regione Puglia

Questa misura è stata adottata per far fronte alle esigenze delle micro imprese derivanti dalle ripercussioni economiche causate dall’emergenza epidemiologia Covid-19. L'obiettivo del microprestito circolante è di garantire la continuità dell’operatività aziendale e la salvaguardia dell’occupazione.

 

BENEFICIARI

Possono presentare domanda le microimprese ed i lavoratori autonomi iscritti al registro delle imprese, con sede operativa in Puglia che da situazione economica e patrimoniale (classificata secondo i criteri della IV Direttiva CEE) dell’esercizio 2019 rispettino i seguenti requisiti:

  1. subito perdite di fatturato o incrementi di costi in conseguenza dell’epidemia Covid-19 e delle relative misure di contenimento,
  2. i ricavi del periodo compreso tra il 1° gennaio 2021 e il 30 settembre 2021 siano inferiori ai ricavi del periodo dal 1° gennaio 2019 al 30 settembre 2019;
  3. nell’esercizio 2019, non devono aver generato ricavi/compensi/fatturato annuali superiori a 400.000,00 €;
  4. se l’esercizio 2019 si è concluso con una perdita, quest’ultima non deve essere stata superiore al 20% del fatturato.

Le microimprese devono essere costituite nelle seguenti forme giuridiche:

  • ditta individuale,
  • società in nome collettivo,
  • società in accomandita semplice,
  • società cooperative,
  • società a responsabilità limitata (anche in forma unipersonale e semplificata).

Alla data di presentazione dell’istanza di accesso alle agevolazioni i proponenti dovranno possedere i requisiti di Microimpresa: occupare meno di 10 persone e realizzare un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

Non possono presentare istanza di agevolazione imprese che abbiano istruttorie in corso ovvero che abbiano già ottenuto la concessione di agevolazioni dal Fondo Microprestito Circolante edizione 2020.

Possono presentare istanza di agevolazione imprese che hanno ottenuto il finanziamento Microprestito (non quello circolante o covid ma ci riferiamo al cosidetto Fondo Microcredito d’Impresa della Regione Puglia per investimenti).

CONDIZIONI DEL FINANZIAMENTO

Il finanziamento erogabile potrà essere compreso tra 5.000 € e 30.000 € a tasso zero in ragione del fatturato conseguito nel 2019. I mutui avranno durata massima pari a 60 mesi (più preammortamento della durata di 12 mesi: non si pagano le rate per 12 mesi).

Le imprese, in regola con la restituzione del finanziamento, ottengono un contributo pari al 20% dell’importo dello stesso finanziamento sotto forma di abbuono delle ultime 12 rate. Al momento dell’istruttoria dell’istanza di finanziamento non saranno richiesteal momento dell’istruttoria dell’istanza di finanziamento non saranno richiestegaranzie reali, patrimoniali e finanziarie.

AGEVOLAZIONI CONCESSE

L’agevolazione concedibile non potrà essere superiore ad € 30.000 e sarà:

  • pari ad € 30.000 per le imprese che abbiano avuto ricavi/compensi/fatturato compresi tra € 120.000 ed €400.000 nell’esercizio 2019;
  • pari al 25% dei ricavi/compensi/fatturato dell’esercizio 2019, per le imprese che abbiano avutoricavi/compensi compresi tra € 40.000 ed € 120.000 nell’esercizio 2019;
  • pari ad € 10.000 per le imprese che abbiano avuto ricavi/compensi/fatturato compresi tra € 20.000 ed €40.000 nell’esercizio 2019;
  • pari ad € 5.000 per le imprese che abbiano avuto ricavi/compensi/fatturato inferiori ad € 20.000 nell’esercizio 2019 e per le imprese che, avendo avviato l’attività successivamente al 1 gennaio 2019, non possono dimostrare la riduzione di fatturato dal 2019 al 2021, e non hanno superato € 20.000 di ricavi nei primi nove mesi del 2021.

COSTI RIENTRANTI NEL FINANZIAMENTO

Il finanziamento agevolato ha come scopo quello di pagare spese di funzionamento, cioè quei costi derivanti dalla gestione dell’attività d’impresa sostenuti (pagati) in data successiva alla PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA ed entro 12 mesi dall’erogazione delle agevolazioni. (affitti, spese per il personale, acquisto materie prime, pagamento tasse ed imposte, pagare servizi ed utenze, etc...).

 

PER LA CONSULENZA INVIARE MAIL, SCRIVENDO NELL'OGGETTO MICROPRESTITO COVID19 E NELLA MAIL INDICARE NOME, COGNOME E NUMERO DI TELEFONO ALL'INDIRIZZO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy Cookie Policy