Artigianato, manifattura, servizi, commercio, trasformazione: la Regione Puglia eroga incentivi alle imprese attive nel settore artigianato, commercio, manifattura, servizi, etc…

Dicembre 30, 2014

Gli investimenti potranno riguardare la realizzazione di nuove unità produttive, l’ampliamento di unità già esistenti, la diversificazione produttiva, l’innovazione dei processi e dei prodotti.

I contributi saranno riconosciuti a fondo perduto, determinato sul montante degli interessi interessi concesso da un istituto bancario o confidi e anche, in aggiunta alla quota di interessi, sarà riconosciuto un fondo perduto pari al 20% per le spese di investimento relativamente a macchine ed attrezzature. Gli investimenti minimi sono di 30.000 euro e massimi sono per le piccole imprese 2.000.000 euro e per le medie imprese 4.000.000 euro.

Per maggiori info: https://www.finanziamenti.puglia.it/bandi-regione-puglia/titolo-ii


 

Bandi Attivi

PIA TURISMO

PIA TURISMO

PIA TURISMO 2024: PREMESSA Il PIA TURISMO della Regione Puglia concede agevolazioni alle GRANDI imprese e alle Piccole e Medie imprese e prevede l'ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione di immobili destinati o da destinarsi alle attività turistico-alberghiere...

Zes Unica Mezzogiorno

Zes Unica Mezzogiorno

Le Zone Economiche Speciali (ZES), in Italia, sono state istituite nel 2017, al fine di favorire lo sviluppo delle imprese presenti e l’insediamento di nuove attività nelle regioni del Mezzogiorno, tramite semplificazioni degli adempimenti amministrativi e...

MINIPIA Regione Puglia

MINIPIA Regione Puglia

PREMESSE Questa nuova misura appartenente alla programmazione regionale 2021-2027 supporterà le impresse di micro dimensioni ad effettuare un cambiamento nelle modalità con le quali decidono di programmare gli investimenti produttivi. Con i TITOLO 2 CAPO 3 - misura...