Fondo di Garanzia: condizioni per l’accesso delle PMI alla sezione speciale prevista dal decreto Cura Italia

Luglio 15, 2020

Con il decreto 9 luglio 2020 il Ministero dello Sviluppo Economico approva le integrazioni relative alle condizioni di ammissibilità e alle disposizioni di carattere generale per l’accesso alla sezione speciale prevista dall’articolo 56 del decreto Cura Italia, dedicata alle PMI colpite dal Covid-19.

Il MiSE ha approvate le integrazioni delle condizioni di ammissibilità e delle disposizioni di carattere generale relative al Fondo di garanzia per le PMI.
Sono ammissibili alla garanzia del Fondo i soggetti beneficiari finali che:
  1. abbiano beneficiato delle misure previste dall’art. 56, comma 2, del Decreto-Legge;
  2. abbiano dichiarato al soggetto richiedente di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19;
  3. fatta eccezione per i lavoratori autonomi titolari di partita IVA, presentino, alla data della richiesta di adesione alle misure di sostegno finanziario, i requisiti per la qualifica di PMI;
  4. non presentino esposizioni debitorie classificate come esposizioni creditizie deteriorate.
Inoltre i soggetti beneficiari finali per essere ammessi alla garanzia, alla data di presentazione della domanda di ammissione, non devono:
  1. rientrare, alla data del 31 dicembre 2019, tra le “imprese in difficoltà”;
  2. essere in stato di scioglimento o di liquidazione, ovvero sottoposti a procedure concorsuali per insolvenza o ad accordi stragiudiziali o piani asseverati o ad accordi di ristrutturazione dei debiti.

Bandi Attivi

PIA TURISMO

PIA TURISMO

PIA TURISMO 2024: PREMESSA Il PIA TURISMO della Regione Puglia concede agevolazioni alle GRANDI imprese e alle Piccole e Medie imprese e prevede l'ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione di immobili destinati o da destinarsi alle attività turistico-alberghiere...

MINIPIA Regione Puglia

MINIPIA Regione Puglia

PREMESSE Questa nuova misura appartenente alla programmazione regionale 2021-2027 supporterà le impresse di micro dimensioni ad effettuare un cambiamento nelle modalità con le quali decidono di programmare gli investimenti produttivi. Con i TITOLO 2 CAPO 3 - misura...