Come aumentare la liquidità della tua azienda?

Marzo 26, 2021

Lo sai che uno dei problemi principali delle imprese causato dalla crisi legata al Covid-19 è dovuto al dimezzamento, anche oltre, del fatturato ed alla mancanza della liquidità per affrontare le spese circolanti?

Uno dei parametri fondamentali in azienda per calcolare quanta liquidità è presente in cassa è il cash flow.

Un’errata gestione dei flussi finanziari può determinare persino il fallimento. Se le uscite sono maggiori delle entrate, l’azienda si trova in sofferenza finanziaria e con problemi di liquidità ed il sistema bancario lo rileva in poco tempo e rimane traccia, invece, per mesi o addirittura qualche anno (segnalazioni sofferenze).
  
Migliorare la gestione e aumentare il cash flow è il principio base su cui si deve fondare un’azienda, se non hai liquidità di sicuro non riesci a rispettare i tuoi impegni e pagare i fornitori.
Ovviamente la difficoltà che incontra l’imprenditore è proprio di chiedersi COME aumentare la liquidità aziendale?

Per raggiungere questo obiettivo ci vuole tempo, organizzazione e programmazione col cliente e fornitori. Ad esempio i primi nostri consigli sono:

  • concordare diverse condizioni di pagamento con i clienti, offrendo per esempio uno “sconto cassa” per chi paga subito;
  • scegliere e concentrarsi sui migliori clienti,magari avere un numero ridotto di clienti che permettono maggiore marginalità e tempi di incasso ridotti;
  • oppure negoziare maggiori dilazioni di pagamento con i propri fornitori, a fronte di contratti di maggiore durata, quantità superiore ecc.

Prima di attuare alcune delle azioni necessarie per aumentare la liquidità della tua azienda e migliorare il cash flow è importante calcolare i tempi medi di incasso dei crediti e dei debiti ed individuare i migliori clienti, chi di loro ti garantisce i tempi più veloci di incasso e quali sono i fornitori che incidono maggiormente sulla tua marginalità. Tieni ben in mente che la banca quando misura la solvibilità e garanzie di onorabilità della tua impresa tra gli indici più importanti che analizza è prorpio il CASH-FLOW.

Non concentrarti sul fatturato, che deve aumentare a tutti i costi negli anni. Se il fatturato di un’azienda diminuisce nel tempo perchè sono state attuate delle particolari scelte strategiche che puntano ad una ri-orgnanizzazione commerciale o strutturale dell’azienda, attraverso una relazione tecnica possiamo dimostrare che nel breve periodo queste azioni faranno conseguire un aumento del cash flow al fine di trasformare un punteggio negativo che la “macchina bancaria” assocerebbe a questo stato dell’impresa in un miglioramento del Rating perchè l’impresa dimostra che è sana e solvibile!

Non concentrare tutti gli sforzi a conseguire utili di bilancio (aggiustare col commercialista i numeri per far uscire un utile maggiore). In alcuni casi, l’imprenditore consapevole di non riuscire a conseguire utili reali aziendali, col supporto del consulente fiscale cerca artefizi fiscali (leciti) per aumentare l’utile “su carta”. Anche se si riesce a combinare i numeri, purtroppo nella realtà sarà dei fatti finanziari le analisi messe in campo dalle banche faranno emergere in pochi minuti che l’impresa non è ugualmente solvibile perchè, conseguire un utile non certifica con certezza matematica e finanziaria che l’impresa produce cash-flow finanziario. 

Concentrati a dimostrare alla tua banca che sul conto, nel tempo, l’impresa mette da parte capitali e in poche parole, oltre a far fronte agli impegni finanziari di breve, riesce a creare liquidità e metterla in cassa!

Se non hai costantemente sotto controllo queste informazioni, possiamo aiutarti a intraprendere insieme le giuste strategie prima che sia troppo tardi.

Contattaci per una consulenza gratuita. Inviaci una mail ad INFO@FINANZIAMENTI.PUGLIA.IT

Bandi Attivi

PIA TURISMO

PIA TURISMO

PIA TURISMO 2024: PREMESSA Il PIA TURISMO della Regione Puglia concede agevolazioni alle GRANDI imprese e alle Piccole e Medie imprese e prevede l'ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione di immobili destinati o da destinarsi alle attività turistico-alberghiere...

MINIPIA Regione Puglia

MINIPIA Regione Puglia

PREMESSE Questa nuova misura appartenente alla programmazione regionale 2021-2027 supporterà le impresse di micro dimensioni ad effettuare un cambiamento nelle modalità con le quali decidono di programmare gli investimenti produttivi. Con i TITOLO 2 CAPO 3 - misura...