Le Ultime Novità

  • Regione Puglia pubblica la Misura 4.1.A per il Sostegno Investimenti materiali e immateriali finalizzati migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle Aziende Agricole pugliesi

    17 Maggio 2019

    incentivi agricoltura pugliaFinanlmente le imprese agricole pugliesi avranno a disposizione una misura agevolativa sottomisura 4.1A del PSR Puglia 2014-2020 a sostegno degli investimenti materiali e immateriali promossi dalle imprese agricole singole o in associazione. L'obiettivo della misura è quello di migliorare la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole pugliesi.

    La dote finanziaria della misura è di 35 milioni di euro col quale consentire ai potenziali beneficiari sostegni per investimenti fissi e mobili per un massimale di 3 milioni, per le imprese singole, e 4 milioni per le ditte agricole associate, ovvero Organizzazioni di Produttori (OP), cooperative, reti di impresa, che dovranno dimostrare l'immediata cantierabilità del progetto.
    Sono ammissibili ad agevolazioni investimenti relativi alla costruzione ex-novo e ammodernamento di fabbricati rurali; all'acquisto di macchinari e di nuove attrezzature, compresi software informatici che possano favorire la sostenibilità economica e ambientale; alla realizzazione di strutture aziendali di stoccaggio di biomasse e a interventi di miglioramento dell'efficienza energetica e di impianti di colture arboree.

    I contributi sono in conto capitale ed arrivano ad un massimale del 50% a fondo perduto. La data di presentazione del progetto: 11 giugno 2019. Data chiusura poe fino al 25 giugno 2019, con l'ausilio di un Elaborato Informatico di Progetto (EIP), un Piano Aziendale contenente, tra le altre cose, gli interventi da realizzare, con relativo importo e cronoprogramma, e gli obiettivi di sviluppo che l'azienda intende raggiungere.

    Per informazioni o richiedere la nostra consulenza potete inviarci una mail ad info@finanziamenti.puglia.it


     

  • La ricerca, sviluppo, innovazione delle imprese pugliesi non è più un miraggio finanziario. Agevolazioni fino al 100%. Leggi di seguito

    27 Marzo 2019

    INNOAID REGIONE PUGLIA

    CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO DI INNOAID

    Il 12 aprile sarà attivato dalla Regione Puglia l'avviso pubblico denominato INNOAID, grazie al quale saranno agevolate le spese sostenute dalla PMI Pugliesi per l'acquisto di servizi per innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale. Sono ammissibili le spese relative all'acquisizione di servizi di consulenza afferenti il progetto di investimento presentato, costi per l'ottenimento, la convalida e la difesa dei brevetti e degli altri diritti di proprietà industriale e intellettuale, costi per l'acquisizione di servizi di consulenza e di sostegno dell'innovazione. I fornitori dei servizi devono essere titolari di partita IVA, qualificati, tecnicamente organizzati e possedere specifiche competenze nel settore in cui prestano consulenza. Le agevolazioni sono concesse sotto forma di fondo perduto nella misura del 45% dei costi valutati ammissibili ed oltre a questa misura, l'impresa può "cumulare" ulteriori agevolazioni previste dal Credito di Imposta Ricerca & Sviluppo per arrivare ad un agevolazione massima del 95% di cui 45% a fondo perduto e 50% sotto forma di credito di imposta. Se interessati potete prenotare la vostra consulenza cliccando accanto: CONTATTA UN NOSTRO CONSULENTE


     

  • Cessione ramo d'azienda: i beni acquistati dall'impresa cedente possono beneficiare del credito d'imposta

    20 Marzo 2019

    credito di imposta mezzogiornoConoscete il Credito di Imposta Mezzogiorno? E' la misura gestita dall'Agenzia delle Entrate per agevolare le imprese che acquistano beni strumentali nuovi da installare in sedi operative ubicate nel Mezzogiorno d'Italia. I beni strumentali agevolabili sono gli impianti, macchinari ed attrezzature e l'agevolazione arriva al 45%. Per maggiori dettagli clicca sulla parola accanto: CREDITO IMPOSTA MEZZOGIORNO Con questa mail vi voglio comunicare importanti novità in merito alla possibilità o meno di agevolare gli acquisti di beni promossi da un'impresa che, successivamente all'acquisto, destina i beni a terzi sotto forma di cessione di ramo d'azienda. L'agenzia delle entrate ha risposto così ad un interpello nel quale si chiarisce che nel caso di cessione di ramo d'azienda non ci sono impedimenti nell'accesso al Bonus Sud (Credito di Imposta Mezzogiorno) relativamente all'investimento sostenuto in quanto non rientra nei casi di decadenza o rideterminazione riportati nelle circolari n. 34/E/2016 e 12/E/2017. Il motivo alla base di tale risposta è da ricercare nel fatto che i beni oggetto di agevolazione non sono singolarmente dimessi o ceduti a terzi, ma circolano insieme all'azienda che verrà condotta dall'affittuatario nell'ambito dell'esercizio di un'attività imprenditoriale.


     

  • Quali sono le tipologie di investimenti non ammessi alle agevolazioni col titolo 2 capo 6 turismo Regione Puglia?

    27 Febbraio 2019

    La Regione Puglia con la misura Titolo 2 Capo 6 sostiene attraverso l'erogazione di agevolazioni, programmi di investimento nel settore turistico-alberghiero. Molte sono le imprese o start-up che si rivolgono a noi per richiedere i contributi previste da questa misura, ma non sanno che alcune tipologie di investimenti non sono ammissibili. L'ing. Mingolla in questo video vi racconta in breve, quali sono la tipologia di investimenti che non possono beneficiare di agevolazioni e si sofferma su quali sono le criticità correlate.

    ASCOLTA IL VIDEO: VIDEO TITOLO 2 CAPO 6, ALCUNE TIPOLOGIE DI INVESTIMENTI INAMMISSIBILI 


     

  • Acquistare macchinari, attrezzature, hardware e software è sempre più agevolato. Leggi!!!

    05 Febbraio 2019

    nuova sabatiniSei un'impresa pugliese? Conosci cosa prevede la Nuova Sabatini? Se devi acquistare macchinari, attrezzature, hardware e software (tecnologie digitali) e la tua banca ritiene non totalmente sufficienti le garanzie di cui disponi, possiamo trovare una soluzione in questa misura. Sono diverse le agevolazioni concesse all'imrpesa con questa misura: garanzie al 80%, interessi al 2,75% agevolati, possibilità di ricevere le agevolazioni anche se acquisti attraverso un contratto di leasing. Dal 7 febbraio 2019 puoi contattarci per valutare se hai i requisiti per ricevere i benefici previsti con la Nuova Sabatini.

     

    Per maggiori dettagli: CLICCA QUI NUOVA SABATINI


     

  • Devi acquistare/costruire un capannone, ristrutturare la sede operativa? Acquistare macchinari/attrezzature, software/hardware? Leggi.

    28 Gennaio 2019

    Possono chiedere il contributo sia imprese operative in Puglia sia imprese operative fuori dal territorio pugliese o dall'Italia, importante proporre nuovi investimenti nel territorio. E' necessario che l'impresa abbia individuato una banca d'accordo a finanziare le spese di investimento. Le agevolazioni a fondo perduto sono circa il 20% sulle opere murarie ed assimilabili e circa il 33%-38% a fondo perduto su macchinari, attrezzature, hardware e software, arredamenti. Anche tu, come gli altri clienti vuoi ususfruire dei contributi? Clicca accanto. Al resto ci pensiamo Noi: CONTATTACI


     

  • Hai già acquistato impianti, macchinari o attrezzature? Contattaci perchè possiamo farti avere il 45% di agevolazione su ciò che hai speso!

    26 Gennaio 2019

    Le agevolazioni sono calcolate sul costo complessivo sostenuto per l'acquisto di attrezzature, macchinari ed impianti entro il 31/12/2019 e raggiungono il 45% da utilizzare a compensazione (F/24). E' cumulabile con altre agevolazioni. Possono beneficiare delle agevolazioni anche i beni acquisiti mediante contratto di leasing finanziario oltre alla forma di acquisto mediante finanziamento. La risposta della validità del beneficio da parte dell'Agenzia delle Entrate può partire da 20 giorni (per importi di investimento inferiori a 150.000 euro) fino a circa 60 giorni se importi superiori.

    Per ulteriori informazioni o per richiedere una consulenza clicca qui accanto: CONTATTACI


     

  • Arriva la prima novità dell'anno: pubblicato il Bando Isi Inail 2018. Ascolta il video

    09 Gennaio 2019

    bando isi inail 2018

    L’avviso pubblico Isi Inail 2018 ha l’obiettivo di incentivare tutte le imprese operative nei diversi settori economici che dimostrano di realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori. E' previsto un incentivo a fondo perduto fino al 65% o 130.000 euro a copertura delle spese di investimento. 

    CLICCA SUL LINK PER VEDERE IL VIDEO

     LE OPPORTUNITA' PREVISTE DAL NUOVO BANDO ISI INAIL 2018

     


     

  • Da gennaio 2019 partirà la nuova misura per agevolare con fondo perduto e finanziamenti a tasso zero le imprese del settore manifatturiero!

    22 Novembre 2018

    macchinari innovativi

    Trattasi della misura - Macchinari Innovativi -messa a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico per agevolare le imprese manifatturiere che realizzano programmi di investimento per il passaggio del settore verso la cosiddetta “Fabbrica intelligente”. Gli investimenti incentivati da questa misura potranno beneficiare di un fondo perduto del 35% più un finanziamento a tasso zero a copertura del 40% del totale investimento al netto di iva!!!!

    Per maggiori informazioni clicca sul sottostante link per ascoltare il video: 

    https://youtu.be/K2Ndk7EBfCA


     

  • N.I.D.I.: i 3 criteri per rendere incentivabile un progetto con N.I.D.I.

    15 Novembre 2018

    n.i.d.i. regione pugliaTutti i giovani e meno giovani hanno dimostrato interesse alla misura della Regione Puglia denominata N.I.D.I., giunta ormai al successo tanto da interessare altre regioni a provare di "copiarla"! Non tutti, forse sanno però, che pur rientrando tra i soggetti svantaggiati, non diviene "automatico" ottenere le agevolazioni. Tutti gli aiuti pubblici che hanno come obiettivo l'autoimpiego si basano su precsi e dettagliati criteri di valutazione necessari a dichiarare se il progetto è ammissibile o non ammissibile alle agevolazioni, dopo la fase di un approfondito colloquio col soggetto valutatore. In questo video l'ing. Mingolla Andrea comunica il modello di valutazione delle idee imprenditoriali di FINANZIAMENTI.PUGLIA.IT che ad oggi ha conseguito l'ammissibilità del 100% delle pratiche (domande preliminari) presentate a Puglia Sviluppo.

    CLICCA SUL LINK PER VEDERE IL VIDEO

    VIDEO SUI CRITERI DI SELEZIONE DELLE IDEE DI SUCCESSO FINANZIATE CON N.I.D.I.


     

Lo Staff FinanziamentiPuglia

Finanziamenti Puglia - Consulenza GRATUITA - Bandi - Finanza Ordinaria - Finanza Agevolata - Reti d'Impresa - Formazione Aziendale - Mob. +39 3409701477
Webmaster: FlavioDIpi&Sperti
Privacy Policy Cookie Policy